Archivi tag: AOK

AOK vs ASL

La Germania è per me una seconda patria. Ma per la Germania io sono un immigrato EU.
Come uno spagnolo, un greco, un francese o un maltese.

In quanto lavoratore dipendente, ho l’obbligo di avere un’assicurazione sanitaria.
La Germania offre due opzioni: assicurazione privata o pubblica.

Io scelgo quella pubblica e mi reco all’AOK (la nostra ASL) per registrarmi.

Ore 8:07.
Entro e alla mia destra c’è un salone con 6 postazioni numerate e 6 dipendenti.

La prima impiegata che incrocia il mio sguardo mi invita alla sua scrivania.
Mi siedo.

Lei: Bitteschön!
Io: Dal primo Agosto lavoro come dipendente presso xxx e vorrei registrarmi all’AOK.
Lei: Come si chiama?
Io: Blochin Cuius. B L O C H I N C U I U S.
Lei: Nato?
Io: xx.xx.1975
Lei: Attenda un attimo (si alza e va verso un altro terminale. Digita i miei dati. Stampa un foglio. Torna. Mi da il foglio). Questo è il suo numero di assicurazione e questa è la scheda provvisoria (stampata sul foglio e coi bordi ritagliati, così la posso staccare facilmente). Ha una foto? Serve per la scheda.
Io: (controllo nel portafoglio…) Ecco qui: versione 2004, va bene?
Lei: (guarda e sorride…) Perfekt! Metta una firma qui!
Io: (firmo e giro il foglio) Bitteschön!
Lei: La scheda definitiva le arriverà a casa entro 14 giorni.
Io: abbiamo finito?
Lei: Si. Grazie e arrivederci.
Io: U signuri tu renna!
Lei: wie bitte?
Io: le auguro una buona giornata!

Sono le 8:18

Quando riemigrerò verso l’Italia, vi racconterò della stessa procedura presso la ASL.

Ma se ne sapete di più, scrivete della vostra esperienza nella sezione commenti!